Ambiente

In questo viaggio procediamo un passo per volta, RIDUCENDO I RIFIUTI prodotti dai nostri processi industriali e promuovendo una CULTURA SOSTENIBILE insieme ai nostri fornitori, consumatori e stakeholders istituzionali.

Sostenibilità Ambientale

Una sfida che sentiamo nostra.

 

Ecco la Co2 che abbiamo risparmiato negli ultimi 5 anni!

Solo nell’ultimo anno siamo stati in grado di evitare tanta CO2 quanta quella assorbita da un parco di 118.757 alberi!

Quello che possiamo fare insieme

L’Italia è la nostra prima casa, da sempre ce ne prendiamo cura. Siamo impegnati a creare un futuro nel quale non ci siano rifiuti e la nostra impronta ambientale sia nulla. Ascoltiamo, impariamo e sperimentiamo sempre nuove soluzioni per tutelare le risorse naturali, l’energia, la vita.
Riduzione dell’impatto

Obiettivi al 2025

ACE
Ridurre del 50% l’uso di plastica vergine
A che punto siamo?

On track:
-17% uso plastica vergine

Scopri di più

ACE: riduzione plastica vergine

Vogliamo ridurre del 50% l’uso della plastica vergine al 2025, offrire prodotti concettualmente nuovi che aiutino un uso ambientalmente accettabile. Vogliamo essere al fianco delle persone per promuovere sensibilità su questi temi e attenzione al post uso in ottica di circolarità.

-50%
di plastica vergine,
grazie a product design,
sgrammatura dei flaconi e
plastica riciclata
Pampers
Riciclo del 20% di prodotti assorbenti usati in Italia
A che punto siamo?

Progetto pilota Pampers Nuova Vita a Verona avviato.
30 tonnellate di pannolini raccolti

Scopri di più

Pampers Verona: diamo nuova vita ai pannolini

Vogliamo favorire il cambiamento e fare le cose giuste per l’ambiente.

Ciò significa anche aiutare i comportamenti sostenibili dei cittadini.
Ci siamo chiesti: “Come possiamo essere, insieme agli altri, elemento di cambiamento?”
Così nasce il progetto Pampers Nuova Vita a Verona: promuove la collaborazione dei cittadini per una raccolta sperimentale specifica di pannolini usati da destinare al riciclo.

 

1.500
le famiglie che hanno conferito prodotti usati
12 ton
co₂ evitata
pari alla co₂ assorbita
da 800 alberi in un anno
30 ton
di pannolini usati raccolti

Come funziona?

 

Immagine
Pampers Verona
Lines Tampax
Ecodesign per prodotti a
ridotto impatto
ambientale
A che punto siamo?

Studio materie prime avviato

Produzione
Nuove opportunità di recupero degli scarti di processo
A che punto siamo?

Campochiaro: -20% medio rifiuti (prodotto finito, plastica, liquidi, carta).
Pescara: 50% pannolini di scarto a riciclo

Scopri di più

Produrre valore

Qualità per i consumatori, innovazione, sicurezza, sostenibilità per il pianeta. Tutti i piani si intersecano e diventano LINGUAGGIO QUOTIDIANO.

A parlarlo sono le donne e gli uomini che producono assorbenti per la persona, a Pescara e detergenti per tessuti e per la casa, a Campochiaro. Emissioni, efficiente utilizzo delle risorse, riduzione dei rifiuti trovano particolare attenzione in Fater per rendere concreto il nostro approccio LCA (life cycle assessment).

 

STABILIMENTO DI PESCARA

50%
Riciclo prodotti di scarto presso Contarina
Image
Energia
Energia
principalmente da cogeneratore a biomassa vegetale
-5,5%
rifiuti per unità standard

Una sfida circolare

Vogliamo rendere concreto il nostro purpose: ZERO WASTE.
Anche in produzione.

Già oggi il post industrial waste dello stabilimento di Pescara va a recupero ed è trattato tramite aziende autorizzate e certificate. Non inviamo nulla direttamente in discarica. Il tema dei rifiuti post industriali è stato affrontato in chiave di circolarità anche nello stabilimento di Campochiaro che realizza i prodotti ACE.

STABILIMENTO DI CAMPOCHIARO

-100%
Prodotto finito
-25%
consumo di acqua ind.le per unità standard (vs a.p.)
-30%
Scarti liquidi
-40%
acque reflue per unità standard (vs a.p.)
-50%
Plastica pulita
-33%
Carta usata
Logistica
-20% ton. di CO₂ rispetto al 2018-2019
A che punto siamo?

On track: proiezione a.f. 2019-2020 -4% (56% del target acquisito in lug-dic 2019)

Scopri di più

Efficienza logistica per il pianeta

Affrontiamo il tema della riduzione dei mezzi circolanti su strada dal 2016. Progetti di migliore utilizzo del volume in altezza nel tir, uso di mezzi alternativi come la nave e un nuovo disegno della logistica della categoria detergenti ACE hanno già risparmiato all’ambiente, fra il 2016 e il 2019, circa 4.500 tonnellate di CO2 equivalente.

-4.500
ton di CO₂ equivalente,
fra il 2016 e il 2019

Quest’anno ci siamo dati una prospettiva più ampia: vogliamo tagliare del 20% le emissioni da logistica nel periodo 2020-2025 (-11.000 ton. di CO2 equivalente).
Dove va il mondo nella mobilità? Il futuro è elettrico o con mezzi ad alimentazione meno impattante per la qualità dell’aria. Ci siamo chiesti “come possiamo essere una parte della soluzione del problema e ridurre l’impatto nel trasporto delle merci?”

-20%
ton di CO2 equivalente,
al 2025

 

Su cosa puntiamo per raggiungere l’obiettivo?

 

Image
Trasporto intermodale
Trasporto intermodale
Image
LNG
Mezzi alimentati con LNG
(liquefied natural gas)
Image
Efficienza
Più efficienza
nel nostro disegno logistico